Parquet: Tutti i perché

Parquet a Verona

“Il legno è un prodotto naturale che si trova in armonia con l’ambiente”

Tutti sappiamo che il pavimento in legno è sempre un’ottima scelta, tutti ne conoscono la signorilità, il calore la naturalezza che dona, ma conosciamo veramente le qualità tecniche del parquet, come si sceglie e come verrà posato? Marini Diffusione Parquet cercherà di chiarirti le idee;

A differenza dei materiali plastici e/o sintetici, il legno non si carica elettrostaticamente, ha bassa conducibilità termica (che garantisce un ottimo isolamento dalle condizioni ambientali esterne e le variazioni di temperatura) ed è fonoassorbente, ovvero assicura un isolamento acustico ottimale. Inoltre il legno resiste all’usura, grazie anche all’uso di vernici extraresistenti, in quanto la sua elasticità garantisce durata nel tempo, e a distanza di anni è possibile riportarlo al suo splendore originario con una buona levigatura ed un successivo trattamento di finitura.
Anche la manutenzione del legno è semplice; se il parquet è verniciato basta passare un panno inumidito con acqua o acqua e detergente neutro.
Non da meno è la qualità del legno di arredare l’ambiente creando calore grazie alle venature mai ripetibili che vanno a rappresentare gli anni passati e si fanno testimoni di momenti di vita vissuta.

Pavimento in Legno

Le caratteristiche del legno:

Le principali caratteristiche del legno hanno particolare evidenza sotto l’aspetto pratico ed estetico, e sono:

  • Colore del legno: dalle tipologie di legno chiare come l’Acero, ill Tambù, il Frassino, ad altre tinte meno chiare come il Rovere, il Cumarù, l’Iroko, l’Afromosia, il Cabreuva, il Teck, a quelle più rossastre come il Sucupira, il Jatobà, per passare a quelle ancora più rosse come il Padouk, per finire con i colori bruno cupo come il Panga-Panga o il Wengè.
    E’ importante, infatti, tenere in considerazione il colore del pavimento; nel caso di stanze piccole e poco illuminate è consigliabile utilizzare un parquet chiaro, ideale anche se si vuole sottolineare un arredamento moderno e minimal. Se invece si vuole valorizzare il mobilio di antiquariato, pezzi d’arte o tappeti importanti, è consigliabile un parquet tendente al rossastro.
  • Durezza e resistenza del legno: la durezza del legno è importante sia per la lavorazione del legno (taglio e levigatura) sia per l’effetto che possono provocare urti di vario genere come cadute accidentali di oggetti, tacchi, animali, ecc.. Infatti quando si sceglie un pavimento in legno bisogna tenere conto della presenza di bambini, animali o della destinazione dei locali; soggiorni e camere possono essere pavimentati con qualsiasi tipo di parquet, mentre l’ingresso o la cucina devono essere sottoposti a parquet duri oppure verniciati con la nostra vernice extraresistente. Bisogna anche tenere conto che il legno è un prodotto naturale e di conseguenza gli elementi tra loro non saranno mai perfettamente uguali, si potranno notare differenze di venatura, tonalità e macchiature, ma è proprio questa la bellezza del legno.
  • Tipologia di finitura: spazzolato, piallato
  • Finiture con vernici extraresistenti: è molto importante l’utilizzo di vernici extraresistenti durante la posa del parquet, e Marini Diffusione Parquet è da anni che applica questa speciale vernice per rendere il pavimento in legno ancora più resistente. Infatti da oggi il parquet può arrivare fino al bagno e alla cucina!
  • Parquet Doussie

    Parquet Doussie

    Parquet Olivo

    Parquet Olivo

    Parquet Prefinito Chiaro

    Parquet Prefinito Chiaro

    Parquet Olmo

    Parquet Olmo

     

    I tipi e formati di parquet:

  • Parquet MASSICCIO: Ovvero tavole di legno tagliata in spessori e dimensioni variabili. Dipiccole taglie, medie con i bordi leggermente inclinati (listoncino) o di medio-grandi dimensioni, lavorate ad incastro a “maschio e femmina” (listone)
  • Parquet PRELEVIGATO: Ovvero tavole di legno lavorate sui fianchi maschio e femmina preventivamente già calibrati e levigati. Una volta posato verrà piallato e/o spazzolato ed infine verrà trattato con la tipologia di verniciatura scelta, la vernice extraresistente di Marini Diffusione Parquet.
  • Parquet PREFINITO: Ovvero tavole di legno lavorate sui fianchi maschio e femmina preventivamente già calibrati, levigati ma anche già verniciati prima della loro posa in opera.

    Legno Massiccio

    Parquet Prelevigato

    Parquet Prelevigato

    Parquet Prefinito

    Parquet Prefinito

    I tipi e geometrie di posa:

Le tipologie di posa generalmente utilizzati sono:

  • POSA INCOLLATA (la più utilizzata)
  • POSA INCHIODATA (non usata quasi più)
  • POSA GALLEGGIATE o FLOTTANTE (utilizzata per particolari tipi di pavimenti prefiniti)
    Le geometrie di posa, invece, si suddividono in:
  • Posa a SPINA DI PESCE  (centrale o in diagonale)
  • Posa a TOLDA DI NAVE o a CASSERO o a CORRERE (può essere regolare o irregolare, dritto o in diagonale)
  • Posa a SCACCHIERA o a QUADRO
  • Posa ARTISTICA (caratterizzata da complessi disegni) Ogni geometria di posa, grazie alla diversità dei disegni e di particolari ottici che si possono ottenere, contribuisce ad arredare gli ambienti, per esempio; il parquet posato a correre regolare, con il listello parallelo alla parete lunga della stanza crea un effetto ottico di allargamento del locale, mentre il listello parallelo alla parete lunga della stanza crea l’effetto ottico dell’allungamento del locale. La posa diagonale, invece, non andrà ad evidenziare nessuna dimensione.
    La geometria di posa con fascia e bindello, invece, permette di correggere le irregolarità geometriche del locale, come pareti non perfettamente parallele o di dimensioni diverse.

    Parquet a Spina di Pesce

    Parquet a Spina di Pesce

    Quadrotta Parquet

    Quadrotta Parquet

    Quadrotta Parquet

    Quadrotta Parquet

    Parquet a Spina di Pesce

    Parquet a Spina di Pesce

    Parquet a Spina di Pesce

    Parquet a Spina di Pesce

    Posa Artistica

    Posa Artistica

    Le finiture

    Le principali tipologie di finitura sono tre: VERNICIATURA, CERATURA e TRATTAMENTO AD OLIO.
    Quella più utilizzata è la verniciatura: durante questa fase viene applicata della vernice, nel caso di Marini Diffusione Parquet si tratta di vernice extraresistente, con una o più mani, in modo da formare una pellicola che protegge da sollecitazioni esterne (calpestio, acqua, ecc) donando alla superficie una maggiore durezza e facilitando la manutenzione del pavimento. La vernice ha diversi gradi di brillantezza: lucida, semilucida, satinata ed opaca.

    La manutenzione con Puliparq

    Per mantenere lo stato del pavimento in legno buono Marini Diffusione Parquet consiglia di provvedere all’ingresso dell’abitazione uno zerbino e una pulizia costante con il nostro detergente Puliparq, disponibile nel nostro Showroom. Si tratta di un detergente igienizzante a Ph 7 per pavimenti in legno, senza risciacquo. E’ adatto a tutti i pavimenti in legno, verniciati o cerati; è neutro, biodegradabile al 90%, asciuga velocemente, antistatico e respinge la polvere.Puliparq
    D’ora in avanti, per evitare assembramenti, è necessario fissare un appuntamento al numero 0442 21910 prima di presentarsi, ed è obbligatorio l’uso della mascherina! Siamo aperti dal lunedì al sabato, dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00, un nostro consulente tecnico è a tua disposizione!
    Venite a scoprire le nostre proposte:

  • Clicca qui per scriverci un’email ad [email protected]
  • Richiedi informazioni senza impegno ad un nostro incaricato telefonando al numero: +39 0442 21910
  • Vieni a trovarci nel nostro grande Showroom in Via Malon 37/A, 37045, Legnago (VR)
Siamo aperti anche il Sabato, tutto il giorno!
Marini Pavimenti in Legno, calore e signorilità per la tua casa.