arrow_back

Quando si parla di pavimento in legno prefinito si intende un elemento a 2 o 3 strati, ovvero tavole di legno, lavorate sui fianchi maschio e femmina, calibrati, levigati e verniciati in fabbrica prima della loro posa in opera. La sua struttura è caratterizzata da strati inferiori che sono, in genere, di un legno povero, mentre lo strato a vista è un legno nobile.

Il prefinito a due strati si differenzia da quello a tre strati principalmente per il particolare equilibrio sottile che si crea tra lo strato di legno nobile e il sottostante, unico e solo a fungere da supporto. Il prefinito a tre strati, invece, si presenta più stabile e compatto e, una volta posato, non presenta problematiche legate a eventuali flessioni o tensioni.

Con una specifica verniciatura, questo tipo di parquet è semplice e veloce da pulire e presenta un’ottima resistenza a graffi ed ammaccature. Inoltre, le sue caratteristiche naturali mettono in risalto ogni particolarità dello spazio, grazie al suo forte impatto visivo. 

Iscriviti alla Newsletter

Resta aggiornato! Ricevi tutte le nostre ultime novità!
Confermo di aver preso visione della privacy policy *